Please, activate Javascript to see this website correctly
MyDott

Caricamento ...

blog / Pillole di salute / Alzheimer: come migliorare la salute cognitiva e cerebrale degli anziani?

Alzheimer: come migliorare la salute cognitiva e cerebrale degli anziani

30 Oct 2018

La malattia di Alzheimer: sintomi e terapie

Ad oggi, la medicina non è ancora in grado di arrestare o far regredire la malattia di Alzheimer; i farmaci disponibili vengono utilizzati solo per alleviare i sintomi ed evitarne l’aggravarsi.
Oltre ai farmaci, esistono terapie come la riabilitazione neuropsicologica, efficace nelle fasi iniziali e intermedie della malattia, che si basa su esercizi cognitivi mirati.

Fattori di rischio e prevenzione

Dal momento che le cause dell’Alzheimer sono ancora ignote, non esistono strategie specifiche per prevenire l’insorgenza della malattia. Tuttavia, diversi studi hanno dimostrato che è possibile agire sui fattori di rischio che possono favorire la demenza, specie quella causata da malfunzionamento dei piccoli vasi sanguigni del cervello.

Le strategie per tenere attivo il cervello

Ecco i consigli e le raccomandazioni per migliorare le performance cognitive:

(1) svolgere regolare attività fisica
(2) seguire una dieta sana ed equilibrata
(3) smettere di fumare
(4) ridurre il consumo di alcol
(5) controllare cuore e pressione arteriosa
(6) allenare la mente per favorire i meccanismi di plasticità cerebrale: leggere un libro o un giornale, fare un cruciverba, giocare a carte o dama, visitare un museo o una mostra
(7) mantenere una rete sociale: prendere parte ad attività sociali e ricreative e impegnarsi giornalmente in rapporti con altre persone, migliora la qualità della vita ed è associato ad un minore rischio di demenza.

Contenuto prodotto dalla Redazione di Sanità Informazione