Please, activate Javascript to see this website correctly
MyDott

Caricamento ...

info / Logopedista

Logopedista

Descrizione e Definizione

La logopedia è una branca delle professioni sanitarie. Si occupa della valutazione e della cura dei disturbi del linguaggio e della comunicazione verbale. Si occupa anche del percorso riabilitativo dei soggetti colpiti da questi disturbi. La logopedia è una professione sanitaria ai sensi di legge. Il logopedista è il professionista sanitario che esercita la logopedia. Si diventa logopedisti conseguendo una laurea dopo aver seguito un percorso di formazione di livello universitario che si conclude con un esame finale che consente anche di ottenere l’abilitazione all’esercizio della professione. La durata del corso di laurea è di tre anni. L'attività dei logopedisti è volta in particolare alla cura, alla prevenzione, all'educazione e alla riabilitazione della capacità di espressione verbale e scritta quando compromessa da processi morbosi. Il lavoro del logopedista si rivolge a persone di tutte le età, evolutiva, adulta e senile e riguarda anche, più in generale, la vasta area dei disturbi della comunicazione che coinvolgono processi complessi come la memoria e la capacità di imparare.

Indicazioni

Normalmente si ricorre all’aiuto di un logopedista quando esistono problemi alla voce e al linguaggio, tra i quali:

  • disfonia (alterazione dei caratteri fisiologici della voce ad esempio la raucedine)
  • difficoltà nell’espressione verbale dovuta a sordità
  • disartria (difficoltà nello scandire e nell’articolare le sillabe)
  • balbuzie
  • ritardi nello sviluppo del linguaggio
  • afasia (incapacità di parlare, di scrivere e di comprendere le parole)
  • dislessia (difficoltà di vario grado nel leggere e nel capire un testo scritto)
  • disturbi della concentrazione e dell’attenzione

Il logopedista interviene anche come ausilio nella terapia complessiva di patologie importanti allo scopo di limitare i danni all’espressione verbale. Tra queste malattie troviamo:

  • esiti di traumi cranio-encefalici
  • autismo
  • demenze

Procedura

La terapia del logopedista non si esaurisce con la singola visita specialistica ma comprende molte sedute terapeutiche con una frequenza variabile dipendente dalla patologia da trattare e dal paziente. La prima visita del logopedista serve solitamente a stabilire e a pianificare la presa a carico del paziente e la strategia terapeutica. Durante la visita il logopedista procede, come primo atto, alla raccolta scrupolosa dell’anamnesi facendosi aiutare, quando e se necessario, da familiari stretti del paziente. Procede poi a una valutazione diagnostica avvalendosi sia dell’osservazione diretta del paziente sia di test specifici. Può anche richiedere una consulenza medico-specialistica per approfondire la diagnosi. Il logopedista procede infine alla pianificazione del percorso terapeutico che prevede di norma un certo numero di sedute e test di valutazione periodici fino al raggiungimento dell’obiettivo terapeutico voluto.

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo portale/articolo sono puramente informative e sono di natura generale. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi di qualsiasi natura, che qui dovessero essere citati, non devono in alcun modo sostituire il rapporto medico- paziente. Niente di ciò che viene descritto in questo testo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro, a scopo diagnostico o terapeutico, per qualsiasi malattia o condizione fisica senza il parere diretto del proprio medico. Si fa presente che la visita medica specialistica rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico e che i consigli presenti sul sito vanno presi come meri suggerimenti di comportamento. L’Autore e Consulcesi SA non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute.

 

Comitato Scientifico