Please, activate Javascript to see this website correctly
MyDott

Caricamento ...

info / Massaggio terapeutico

Massaggio terapeutico

Descrizione e definizione

Il massaggio, in senso generale, consiste in manipolazioni integrate e coordinate dei tessuti molli del corpo umano. Può essere eseguito in modo superficiale, interessando solo l'epidermide, oppure essere più profondo con movimentazione delle masse muscolari. Il massaggio esercita sostanzialmente un'azione meccanica sui tessuti stimolando la sensibilità dei recettori cutanei e il sistema vascolare. Questo comporta un aumento del flusso sanguigno che favorisce sia l'apporto di nutrienti e di ossigeno ai tessuti, sia la rimozione di prodotti catabolici di scarto. L’obiettivo del massaggio è quello di attenuare l’intensità dei dolori muscolari, di sciogliere la tensione, di alleviare l’affaticamento e tonificare i muscoli migliorando complessivamente anche il benessere psicologico del paziente.

Classificazione

I massaggi sono classificabili sinteticamente in tre categorie:

  • massaggio terapeutico (massoterapia);
  • massaggio sportivo;
  • massaggio estetico;

Il massaggio terapeutico, o massoterapia, è un tipo di massaggio che si prefigge di ottenere risultati curativi sul paziente.
Deve essere eseguito da fisioterapisti laureati o da professionisti in possesso di titoli equiparabili. Esistono diverse tipologie di massaggio terapeutico tra le quali, ad esempio, il linfodrenaggio e il massaggio del tessuto connettivale. Trova indicazioni nel trattamento di alterazioni post-traumatiche osteo-articolari e muscolari come pure nella terapia di patologie di natura reumatica, vascolare e nervosa. La tecnica di esecuzione del massaggio terapeutico prevede diverse fasi di manipolazione delle parti molli, che tra loro differiscono per intensità di applicazione, scelta della zona di interesse e metodo di esecuzione.
Il massaggio terapeutico inizia con il cosiddetto ‘sfioramento’. Si tratta di un massaggio eseguito sulla pelle con tocco leggero che svolge un lavoro di preparazione ad applicazioni di forze più intense. Segue il cosiddetto impastamento, consistente nella manipolazione di tessuti più profondi con lo scopo di migliorare il flusso sanguigno. Terminate queste fasi, il prosieguo del massaggio terapeutico prevede l’applicazione di modalità che dipendono dall’obiettivo che si vuole raggiungere, come ad esempio la frizione, la coppettazione ecc).

Il massaggio sportivo si rivolge all’ambito agonistico. Viene eseguito prima (pre-gara) e dopo (post-gara) una competizione, rispettivamente con lo scopo di preparare l’atleta allo sforzo fisico e di massimizzare la velocità del recupero muscolare.
Deve essere eseguito da un massofisioterapista o da un professionista in possesso di titoli equivalenti.

Il massaggio estetico ha l’esclusiva finalità di dare sensazione di benessere fisico e psicologico abbinata a un miglioramento estetico. Non ha quindi finalità terapeutiche in senso stretto. Esistono diversi tipi di massaggio estetico tra i quali, ad esempio, il massaggio drenante, il massaggio rassodante, il linfodrenaggio estetico.
Il massaggio estetico deve essere eseguito da estetisti in possesso del diploma specifico riconosciuto dalla legge.

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo portale/articolo sono puramente informative e sono di natura generale. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi di qualsiasi natura, che qui dovessero essere citati, non devono in alcun modo sostituire il rapporto medico- paziente. Niente di ciò che viene descritto in questo testo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro, a scopo diagnostico o terapeutico, per qualsiasi malattia o condizione fisica senza il parere diretto del proprio medico. Si fa presente che la visita medica specialistica rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico e che i consigli presenti sul sito vanno presi come meri suggerimenti di comportamento. L’Autore e Consulcesi SA non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute.

 

Comitato Scientifico