Please, activate Javascript to see this website correctly
MyDott

Caricamento ...

info / Riabilitazione

Riabilitazione

Definizione

La riabilitazione neuromotoria mira al recupero funzionale dei pazienti con patologie di origine neurologica. Eroga trattamenti riabilitativi nei regimi di degenza ordinaria e day hospital. I percorsi riabilitativi riguardano pazienti con postumi di ictus e coma, lesioni midollari, malattie degenerative come Parkinson e sclerosi multipla, encefaliti. La natura complessa delle patologie trattate richiede programmi di neuroriabiltazione multidisciplinari e personalizzati. Obiettivo della riabilitazione neuromotoria è il recupero della forza e del controllo di movimento degli arti superiori e inferiori, dell’equilibrio e della deambulazione.

Il Supporto della Tecnologia

Ogni reparto ospedaliero dispone di una palestra di 400 mq., dotata di moderne tecnologie per la riabilitazione. Ausili robotici come il Gait Trainer, lo Human Body Posturizer, il Walkaide e il Bioness L300 consentono di aumentare l’intensità e la precocità del trattamento durante l’esercizio di riabilitazione neuromotoria. Esercizi svolti con l’ausilio di realtà virtuale favoriscono il coinvolgimento del paziente e il suo livello motivazionale. L’ospedale è dotato anche di una TechnoRoom per l’applicazione di interfacce cervello-computer nella riabilitazione di pazienti con postumi di ictus e altri ausilii tecnologici per la riabilitazione delle funzioni cognitive e la prevenzione di cadute. Nel trattamento di pazienti con lesioni midollari, l’ospedale ospita anche il ReWalk Training Center per l’addestramento all’utilizzo di esoscheletri.

Terapia in Piscina e Terapia Occupazionale

Oltre alle sedute di fisioterapia in palestra, la riabilitazione multidisciplinare del paziente può prevedere trattamenti di idrochinesiterapia e sessioni di terapia occupazionale. La riabilitazione in acqua riduce la pressione articolare e facilita i movimenti, anticipando il recupero delle funzioni. La terapia occupazionale aiuta la persona a recuperare l’autonomia d’azione nella vita quotidiana, attraverso il corretto utilizzo di ausilii o mediante l’elaborazione di schemi di azione alternativi, che suppliscono alle funzionalità perse.

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo portale/articolo sono puramente informative e sono di natura generale. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi di qualsiasi natura, che qui dovessero essere citati, non devono in alcun modo sostituire il rapporto medico- paziente. Niente di ciò che viene descritto in questo testo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro, a scopo diagnostico o terapeutico, per qualsiasi malattia o condizione fisica senza il parere diretto del proprio medico. Si fa presente che la visita medica specialistica rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico e che i consigli presenti sul sito vanno presi come meri suggerimenti di comportamento. L’Autore e Consulcesi SA non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute.

 

Comitato Scientifico